Medicina difensiva e il decreto del 1946

Medicina difensiva e il decreto del 1946

Messaggioda eco_admin » 19 set 2012

Lotta alla Medicina Difensiva
Proposta per una riduzione del contenzioso


Dott. Arnaldo Capozzi
Lettera aperta

AGGIORNAMENTO Clicca qui
eco_admin
Site Admin
 
Messaggi: 550
Iscritto il: 07 feb 2006

Re: Medicina difensiva e il decreto del 1946

Messaggioda eco_admin » 24 set 2012

Art. 62 - Attività medico-legale –

L’esercizio dell’attività medico legale è fondato sulla correttezza morale e sulla consapevolezza delle responsabilità etico-giuridiche e deontologiche che ne derivano e deve rifuggire da indebite suggestioni di ordine extratecnico e da ogni sorta di influenza e condizionamento.
L’accettazione di un incarico deve essere subordinata alla sussistenza di un’adeguata competenza medico-legale e scientifica in modo da soddisfare le esigenze giuridiche attinenti al caso in esame, nel rispetto dei diritti della persona e delle norme del Codice di Deontologia Medica e preferibilmente supportata dalla relativa iscrizione allo specifico albo professionale.
In casi di particolare complessità clinica ed in ambito di responsabilità professionale, è doveroso che il medico legale richieda l’associazione con un collega di comprovata esperienza e competenza nella disciplina coinvolta…
La consulenza di parte deve tendere unicamente a interpretare le evidenze scientifiche disponibili pur nell’ottica dei patrocinati nel rispetto della oggettività e della dialettica scientifica nonché della prudenza nella valutazione relativa alla condotta dei soggetti coinvolti.
L’espletamento di prestazioni medico-legali non conformi alle disposizioni di cui ai commi precedenti costituisce, oltre che illecito sanzionato da norme di legge, una condotta lesiva del decoro professionale.

Art. 58 - Rispetto reciproco –

Il rapporto tra medici deve ispirarsi ai principi di corretta solidarietà, di reciproco rispetto e di considerazione della attività professionale di ognuno…
Il medico deve essere solidale nei confronti dei colleghi risultati essere ingiustamente accusati.
eco_admin
Site Admin
 
Messaggi: 550
Iscritto il: 07 feb 2006


Torna a Igiene Sanità Attualità

cron