Spazio alla poesia. Le mani della madre. Rilke (Sabrina)

Spazio alla poesia. Le mani della madre. Rilke (Sabrina)

Messaggioda eco_admin » 11 lug 2011

Spazio dedicato alla poesia sia per testi di autori famosi, segnalati dagli utenti, sia per "creazioni" di poeti sconosciuti e/o emergenti tra gli iscritti; clicca qui



LE MANI DELLA MADRE (Rainer Maria Rilke)

Tu non sei più vicina a Dio
di noi; siamo lontani tutti. Ma tu hai stupende
benedette le mani.
Nascono chiare in te dal manto,
luminoso contorno:
io sono la rugiada, il giorno,
ma tu, tu sei la pianta.
eco_admin
Site Admin
 
Messaggi: 549
Iscritto il: 07 feb 2006

Torna a Archivio

cron